Liquore all’erba Luisa

Liquore all'erba Luisa

20140312_130237

Di Kykka Pubblicata: maggio 20, 2014

    Questo liquore è una ricetta di mia suocera Severina! Il suo saore è davvero unico e dolce e io ne vado ghiotta! La prima volta che l'ho assaggiato è stato proprio a casa dell'allora mio fidanzato e attuale marito! E' un'ottimo digestivo preso dopo i pasti. Provatelo perchè vi conquisterà.

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. La pianta di erba luisa è molto bella e profumata. Basta sfregare le sue foglie per sentire subito un intenso profumo limonato. Inoltre fa anche dei fiorellini molto belli e profumati.
      20140516_113749
    2. Di questa pianta voi dovete prendere le foglie e pulirle con un canovaccio leggermente umido.
      20140516_131436
    3. In una pentola capiente fate bollire l'acqua e una volta arritata a bollore aggiungete lo zucchero e fatelo sciogliere completamente e fate raffreddare il composto.
      20140516_131502
    4. Nek frattempo lavare bene i limoni e pelateli con un pelapatate in modo da ricavarne la parte gialla e inseriteli ne vaso.
      20140516_182429
    5. Ora inserite anche le foglie di erba luisa precedentemente preparate.
      20140516_182716
    6. Aquesto punto poteteinserire prima l'alcool e successivamente l'acqua e zucchero fredda fino ad arrivare a livello del vaso. Chiudete ermeticamente il vaso e ponetelo in un luogo fresco e asciutto al riparo dalla luce. Lasciate macerare il tutto per 3 mesi curandovi di rigirare il composto almendo 1-2 volte settimana.
      20140516_182850
    7. Passato il tempo di riposo filtrate il tutto e versatelo nell'apposita bottiglia e degustate bello fresco.
      20140312_130237
    Kykka

    Info su Kykka

    Ciao a tutti mi chiamo Federica e adoro cucinare. Mi piace trasmettere la mia passione attraverso le miei ricette e condividerle con tutti coloro che come me sanno che realizzare un piatto dall'inizio alla fine è veramente una gioia infinita. Spero che in questo sito troverete la semplicitá, il gusto e l'amore nel realizzare i vostri piatti.
    Questa voce è stata pubblicata in Liquori e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *