Palombo al cartoccio

N.B. Per i nostri amici celiachi questa ricetta va bene ma comunque L’AIC consiglia il consumo di questi alimenti se presenti in Prontuario o riportanti la dicitura «senza glutine». http://www.celiachia.it/dieta/dieta.aspx

Palombo al cartoccio

20141021_194053

Di Kykka Pubblicata: novembre 3, 2014

  • Resa: 2 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 40-45 minuti
  • Pronta In: 50 minuti

Questo pesce lo adoro perchè è simile alla coda di rospo e quindi è senza lische ed è dotato solamente di una sorta di osso centrale e quindi facilissimo da curare. Inoltre questo pesce è perfetto per i bambini e si può cucinare in tantissimi modi diversi. Io ho provato a farlo al cartoccio con le patate e vi assicuro è davvero saporito!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Iniziate con il tagliare a fettine sottili le patate e disponetene circa metà in una pirofilina dove avrete messo sul fondo un filo di olio per permettere alle patate di cuocere meglio. Cospargetele con dei pezzetti di rosmarino e con il timo e un pizzico di sale e pepe.
    20141021_185709
  2. Mettete un'altro filo di olio e disponeteci sopra i tranci di palombo. Salateli leggermente e irrorateli con un'altro filo di olio.
    20141021_185839
  3. A questo punto ricoprite il palombo con le restanti fettine di patata e poneteci sopra altro timo e rosmarino.
    20141021_190232
  4. Irrorate con altro olio e chiudete il vostro cartoccio per bene in modo che tutti i succhi restino all'interno.
    20141021_190303
  5. Preriscaldate il forno a 200° e infornate statico per 40-45 minuti. Una volta pronto aprite il vostro cartoccio e assicuratevi che le patate siano ben cotte.
    20141021_193751
  6. Servite ben caldo.
    20141021_194053
Kykka

Info su Kykka

Ciao a tutti mi chiamo Federica e adoro cucinare. Mi piace trasmettere la mia passione attraverso le miei ricette e condividerle con tutti coloro che come me sanno che realizzare un piatto dall'inizio alla fine è veramente una gioia infinita. Spero che in questo sito troverete la semplicitá, il gusto e l'amore nel realizzare i vostri piatti.
Questa voce è stata pubblicata in Mare e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *