Panini ai semi misti

Panini ai semi misti

IMG_20150225_115423

Di Kykka Pubblicata: marzo 6, 2015

  • Resa: 6 panini
  • Preparazione: 14 ore 30 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Pronta In: 15 ore 10 minuti

In dispensa avevo un po' di semi misti (tra cui semi di sesamo, di papavero e di zucca) così ho deciso di provare a fare questi fantastici panini! Tutti questi semi hanno delle proprietà nutritive davvero eccezzionali e molto importanti per il nostro organismo! Io e ho messo soltanto 30 grammi tolali ma voi potete anche abbondare un po' di più con un tipo piuttosto che con un altro..va un po' a gusto! Il risultato finale è veramente ottimo!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Iniziate con il mettere in una ciotola la farina, l'olio, l'acqua, il lievito, il miele e iniziate ad impastare il tutto. Quando il composto sarà quasi omogeneo aggiungete il sale e i semi ed incorporate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Mettete l'impasto dentro a una ciotola chiudete e fate lievitare dentro al forno spento con luce accesa per 30 minuti.
    20150224_191538
  2. Ora prendete l'impasto, che sarà lievitato, stendetelo su un foglio di silicone ,senza aggiungere farina, in modo da formare un rettangolo poi iniziate a fare le pieghe chiudendo prima la parte destra poi a sinistra e poi sopra e sotto. Ora scopritelo con la ciotola precedentemente utilizzata e fatelo lievitare altri 30 minuti. Ripetete novamente l'operazione delle pieghe poi copritelo, sempre con la stessa ciotola, e fate lievitare un'ora. Riprendete l'impasto e ripetete ulteriormente il procedimento delle pieghe poi coprite e fate lievitare 30 minuti a temperatura ambiente. A questo punto trasferite l'impasto in frigorifero a lievitare per 12 ore.
    20150224_202507
  3. Dopo 12 ore il vostro impasto sarà raddoppiato di volume prendetelo e con le mani formate dei piccoli panini che metterete in una teglia ricoperta di carta forno.
    20150225_093045

  4. 20150225_093807
  5. Fate lievitare i vostri panini per un'ora e mezza dentro il forno spento con luce accesa in modo che raddoppino di volume.
    20150225_103914
  6. A questo punto preriscaldate il forno a 220 gradi (sotto sopra statico) e mettete una teglia piena di acqua nel fondo del forno (così i panini acquisteranno un po' di croccantezza all'esterno). Una volta arrivato a temperatura infornate i vostri panini e cuoceteli per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180 gradi e ultimate la cottura per 30 minuti. Saranno pronti quando battendo sul fondo sentirete un rumore sordo. Fate raffreddare prima di tagliarli.
    IMG_20150225_115423
Kykka

Info su Kykka

Ciao a tutti mi chiamo Federica e adoro cucinare. Mi piace trasmettere la mia passione attraverso le miei ricette e condividerle con tutti coloro che come me sanno che realizzare un piatto dall'inizio alla fine è veramente una gioia infinita. Spero che in questo sito troverete la semplicitá, il gusto e l'amore nel realizzare i vostri piatti.
Questa voce è stata pubblicata in Pane&Lievitati e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *