Risotto con broccoli e salsiccia

N.B. Per i nostri amici celiachi questa ricetta va bene ma comunque L’AIC consiglia il consumo di questi alimenti se presenti in Prontuario o riportanti la dicitura «senza glutine». http://www.celiachia.it/dieta/dieta.aspx

Risotto con broccoli e salsiccia

20150224_122434

Di Kykka Pubblicata: marzo 2, 2015

  • Resa: 4-5 Persone servite
  • Cottura: 20 minuti

A mio figlio piacciono davvero tanto i broccoli, così ho pensato che invece della solita pasta, potevo abbinarli al risotto e alla salsiccia formando così un delizioso primo!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Iniziate con il mettere il soffritto con un po' di olio in una pentola e fate rosolare qualche minuto.
    20150224_115328
  2. Nel frattempo lavate e tagliate grossolanamente il vostro broccolo poi frullatelo in modo da ottenere tanti piccoli pezzi. A questo punto aggiungetelo nella pentola con il mix di soffritto, mescolate e fate andare a fuoco medio.
    20150224_115609
  3. Quando il broccolo si sarà parzialmente cucinato aggiungete il riso e fate tostare qualche minuto.
    20150224_120048
  4. Ora iniziate a sfumare con il brodo aggiungendo poco per volta fino alla cottura completa del riso.
    20150224_120206
  5. Verso metà cottura aggiungete anche una salsiccia privata della pelle e sgranata grossolanamente.
    20150224_121534
  6. Fate andare il tutto fino a cottura ultimata del riso. Infine mantecate a fuoco spento con il pecorino toscano, mescolate bene fino a che si sarà perfettamente incorporato. Servite il vostro risotto ben caldo.
    20150224_122206
Kykka

Info su Kykka

Ciao a tutti mi chiamo Federica e adoro cucinare. Mi piace trasmettere la mia passione attraverso le miei ricette e condividerle con tutti coloro che come me sanno che realizzare un piatto dall'inizio alla fine è veramente una gioia infinita. Spero che in questo sito troverete la semplicitá, il gusto e l'amore nel realizzare i vostri piatti.
Questa voce è stata pubblicata in Primi e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *