Orecchiette zucca e porcini

Orecchiette zucca e porcini

orecchiette zucca porcini-arancioneeviola

Di Kykka Pubblicata: ottobre 26, 2017

  • Resa: 3-4 Persone servite
  • Preparazione: 10-15 minuti

Per questa ricetta devo ringraziare il negozio di frutta e verdura 'Il Fico' che mi ha fornito tre splendidi porcini e una meravigliosa zucca fresca. Io ho utilizzato le orecchiette integrali ma se non vi piacciono potete tranquillamente utilizzare quelle di grano duro normali.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Iniziate con il pulire con un panno umido i porcini. Tagliate la base e riduceteli a tocchetti. Prendete la polpa di zucca e fate tocchetti anche di questa. In una padella fate scaldare 3 o 4 cucchiai di olio e poi aggiungete una spolverata di mix di aglio e prezzemolo surgelati. Fate rosolare qualche istante e poi unite la zucca. Cuocete il tutto per circa 10 minuti sfumando con un po' di vino bianco. A questo punto unite anche i porcini e fate andare fino a che l'acqua che rilasceranno non sarà evaporata e regolate di sale. Ora mettete a bollire l'acqua e salatela. Versate le orecchiette e cuocete per il tempo indicato nella confezione, togliendo un minuto che poi vi servirà per spadellare il tutto. Una volta pronte le orecchiette scolatele e unitele al sugo di zucca e porcini e spadellate tutto assieme per qualche istante. A questo punto il vostro primo piatto è pronto per essere servito e gustato.
    orecchiette zucca porcini-arancioneeviola
Kykka

Info su Kykka

Ciao a tutti mi chiamo Federica e adoro cucinare. Mi piace trasmettere la mia passione attraverso le miei ricette e condividerle con tutti coloro che come me sanno che realizzare un piatto dall'inizio alla fine è veramente una gioia infinita. Spero che in questo sito troverete la semplicitá, il gusto e l'amore nel realizzare i vostri piatti.
Questa voce è stata pubblicata in Primi e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *